Napoli – San Gennaro, il sangue per la seconda volta non si è sciolto

556
San Gennaro

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto, oggi è la seconda volta che il prodigio della liquefazione non si è ripetuto,  la precedente occasione è stata nel dicembre del 2020.

La celebrazione, come nel 2020, si è svolto all’interno della cattedrale senza la processione dei busti di San Gennaro e dei compatroni dal duomo alla basilica di Santa Chiara.

Come a dicembre 2020, la cerimonia si è svolta nel rispetto delle normative anti Covid, purtroppo senza i fedeli.

Dal Sangue di San Gennaro arriva un messaggio di “annunciare, denunciare e rinunciare” ha detto nell’omelia l’Arcivescovo di Napoli Don Mimmo Battaglia.

L’arcivescovo ha inoltre sottolineato che “tutti siamo coinvolti dal grido di giustizia”  e “Denunciare la camorra, la corruzione e il malaffare”

Seguici su Instagram

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.