Occhio alle guida: la polizia potrà controllare telefonini e tablet.

317
Occhio alle guida: la polizia potrà controllare telefonini e tablet.

Troppi sono ormai gli incidenti stradali provocati da distrazioni per così dire “tecnologiche”, che poi rimandano alla consultazione imprudente di telefonini, tablet e quant’ altro.

Per questo motivo la polizia introduce nuove misure di controllo proprio sui dispositivi che vengono trovati a bordo di un’auto coinvolta in un sinistro.

Smartphone, tablet e agli altri apparecchi potranno quindi essere oggetto di accurate verifiche, proprio per appurare che al momento dell’impatto – o comunque del sinistro – il conducente non fosse incoscientemente impegnato in chat, composizione di sms, digitazione sul navigatore o sul motore di ricerca web.continua

Fonte:www.liberoquotidiano.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.