Troppi psicofarmaci Italiani stressati: “il consumo di psicofarmaci è aumentato dell’8%”.

214
Troppi psicofarmaci Italiani stressati:

Secondo l’Agenzia italiana del farmaco, nel nostro Paese cresce costantemente l’utilizzo di ansiolitici, ipnotici e sedativi

banner cattolici online

In un anno, il consumo di psicofarmaci utilizzati per combattere ansia, nevrosi, attacchi di panico e insonnia, è cresciuto dell’8%. Lo rivela un approfondimento condotto nel nostro Paese e pubblicato dal portale dell’Agenzia italiana del farmaco. Il documento riporta inoltre che al 6% della popolazione è stato prescritto, almeno una volta nel corso dell’anno, un antidepressivo; nel 2017 circa 3,6 milioni di italiani hanno quindi assunto questi prodotti (analisi effettuata sui dati delle prescrizioni farmaceutiche rimborsate dal Servizio sanitario nazionale).continua

Fonte:www.tgcom24.mediaset.it

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.