Massa Carrara, sorelline morte: indagati i soci del camping.

106
Janna e Malak Lassiri

I proprietari del camping dove domenica hanno trovato la morte Janna e Malak Lassiri, le due sorelline di 3 e 14 anni residenti a Torino, uccise da un pioppo caduto sopra la tenda dove stavano dormendo con i loro familiari nel campeggio Verde Mare di Marina di Massa, sono indagati dalla Procura della Repubblica di Massa Carrara.

L’ipotesi di reato formulata dagli inquirenti e’ quella di omicidio colposo e lesioni colpose. Quest’oggi si svolgerà l’autopsia sui corpi di Janna e Malak Lassiri.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.