Massa Carrara, sorelline morte: indagati i soci del camping.

104
Janna e Malak Lassiri

I proprietari del camping dove domenica hanno trovato la morte Janna e Malak Lassiri, le due sorelline di 3 e 14 anni residenti a Torino, uccise da un pioppo caduto sopra la tenda dove stavano dormendo con i loro familiari nel campeggio Verde Mare di Marina di Massa, sono indagati dalla Procura della Repubblica di Massa Carrara.

L’ipotesi di reato formulata dagli inquirenti e’ quella di omicidio colposo e lesioni colpose. Quest’oggi si svolgerà l’autopsia sui corpi di Janna e Malak Lassiri.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.