Parla la mamma di un compagno di classe del bimbo morto:“ci sono stati almeno altri due bimbi contattati sui social da quell’uomo”

793
Jonathan Galindo

“GLI AMICI HANNO DETTO CHE AVREBBERO FATTO COME LUI” – PARLA LA MAMMA DI UN COMPAGNO DI CLASSE DEL BIMBO CHE SI È LANCIATO NEL VUOTO A NAPOLI DOPO ESSERE STATO CONTATTATO DA JONATHAN GALINDO:

“CI SONO STATI ALMENO ALTRI DUE ADOLESCENTI DELLO STESSO AMBIENTE CONTATTATI SUI SOCIAL DA QUELL’UOMO NERO CON LA FACCIA DI PIPPO. A UNA RAGAZZINA DI 14 ANNI AVEVA SCRITTO “SO DOVE ABITI”. MA LEI…”  Continua a leggere                Fonte: Dagospia.com

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.