Coronavirus Matteo Bassetti: “La terza ondata è arrivata e ci farà molto male”

1999
Matteo Bassetti

Aumenta il numero di pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva, soprattutto in alcune regioni considerate a rischio. A detta di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, la situazione non deve essere sottovalutata ed è necessario il massimo impegno per affrontare questa nuova terza ondata.

Come comportarsi in questa nuova fase della pandemia

In primo luogo bisogna accelerare con le vaccinazioni e, sempre secondo Bassetti, sarebbe opportuno puntare a una campagna capillare, anche posticipando le seconde dosi ai già vaccinati.

Bassetti, in altre parole, ritiene possibile adottare questa soluzione: per il vaccino AstraZeneca, la seconda dose può anche essere effettuata a distanza di un paio di mesi; per Pfizer e Moderna, invece, si potrebbe anche farla dopo 8 settimane invece che dopo 3. Insomma a questo punto è assolutamente necessario prendere la decisione migliore per il benessere collettivo: meglio avere un ampio numero di vaccinati con una sola dose che un piccolo numero con due.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.