Auguri a Massimo Ranieri compie 70 anni: «Nessun rimpianto, mi sono divertito troppo a fare l’artista»

276

Massimo Ranieri, il grande interprete napoletano è nato il 3 maggio 1951 e oggi spegne settanta candeline. Musica, teatro, cinema, piccolo schermo e dove nella sua lunghissima carriera si è reso protagonista amato e indiscusso.

Grandissimi successi come ‘Rose Rosse’, ‘Se bruciasse la città’, ‘Perdere l’amore’ (con cui vinse Sanremo nel 1988), solo per citare alcuni dei suoi cavalli di battaglia, ormai rappresentano pietre miliari della musica italiana.

il bilancio di questi primi 70: nessun rimorso e nessun rimpianto perché «mi sono divertito troppo a fare l’artista».

 

Seguici su Instagram

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.