Catania, crolla una lastra nell’aula del processo Salvini, ferita l’avvocatessa Bongiorno. Salvini: «Colpita da una lastra di marmo, è surreale»

1018
Giulia Bongiorno
Giulia Bongiorno

CATANIA. Finale con  sorpresa all’udienza di Salvini: l’avvocatessa Giulia Bongiorno, che assiste l’ex ministro Matteo Salvini nel caso Gregoretti, nell’aula dell’udienza si è staccata una lastra, ed è caduta sul piede dell’avvocatessa, proprio mentre stava parlando con Matteo Salvini.

Grande è l’imbarazzo al palazzo di giustizia, dove da tempo si discute di fare una ristrutturazione per le aule più vecchie. È intervenuto il personale del 118 che ha messo del ghiaccio e poi una fasciatura, in seguito l’avvocatessa è uscita dal palazzo di giustizia su una sedia a rotelle.

Giulia Bongiorno, ha annunciato che depositerà un’interrogazione parlamentare sullo stato dell’edilizia giudiziaria in Italia.

SALVINI ha dichiarato “Voglio raccontare una nota a margine davvero surreale: l’avvocato Bongiorno è entrata in Tribunale sulla sue gambe ed è uscita sulla sedia a rotelle perché in attesa che il giudice uscisse dalla camera di consiglio una lastra di marmo di 50 kg si è staccata dalla parete piombando sulla caviglia di Giulia Bongiorno, arrivata a metà tra la caviglia e il tendine. Ditemi voi se è normale”

Matteo Salvini durante la conferenza stampa tenutasi alla fine dell’udienza a così commentato:«Ovviamente la responsabilità non la do al Presidente del Tribunale – dichiara – chiedo al ministro Bonafede se è normale che in un tribunale si stacchino lastre di marmo sulle gambe degli avvocati presenti. Penso che si chiuderà un processo e se ne aprirà un altro». «L’immagine che diamo dell’Italia nel mondo è quantomeno particolare», ha così concluso.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.