“Mandra’ me senti?” Ecco il sonetto scritto da Enrico Montesano per Gigi Proietti

369

Mandra’ me senti?
Avoja! 
Ma me senti bbene? Pure da lassù?
E daje! Dimme su!
Tutti me chiedono da scrive na cosa
‘n pensiero su dde te..
Che fò lo faccio?
A Poma’ fallo si tte va e ssi voi,
si ciai na bona idea, ch’è cioo sai
è come ‘n cavallo bono… 

Ah si è ppe questo co mme
Nun sbaji mai!
Beat’a tte Poma’..e io che te do retta,
come ar solito, co te c’è poco da fidasse !

Senti, volevo ‘comicia..cosí..
Giggi ar trotto se n’è ito
er traguardo ha tajato vittorioso,
dopo la sgroppata de la vita!
Ciò pensato da stammatina
Tu, co Bernadette,
er traguardo l’hai tajato prima!
Invece te co Sordatino
ma ‘n do vai?
È un trottatore anomalo
Arivi solo quanno vole lui! 

Ma ce lo sai Mandra’…
Ar traguardo ciarivamo tutti
Trottari belli e pure quelli brutti!
Ma si che tte frega. Daje brija!
Scrivi quello che te pare
basta che nun fai er piagnisteo
come se usa fare. 

Ah pe’ quello Mandra’
tocca abbozza’.
Ce so le tv generaliste,
Co ‘a lacrima pronta
E ‘a faccia triste!
A Poma’ fatte veni’ ‘n’idea,
‘na bella trovata…mò
nun posso fa er bis,,
Ma ciò l’occhi
tutti su de me…”plis!” 

Beh la chiusa ce l’ho:
Hai fatto ‘na mossa inaspettata,
Annattene proprio
er giorno de la festa tua.
Che Mandrakata!

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.