Preghiera a Maria Addolorata

427

O gran Regina dei Martiri e la più desolata di tutte le mardi!
Il vostro dolore è immenso come il mare,
perché tutte le piaghe che tutti i peccati degli uomini
hanno impresse nel sacro corpo del vostro divin figliuolo,
sono altrettante spade che trafiggono il vostro cuore.

Ecco prostrato ai vostri piedi il peccatore più indegno,
sinceramente pentito d’aver maltrattato il divin Redentore.

Le colpe che io ho commesso
sono più gravi di quello che io possa soffrire per cancellarle.
Deh! Madre beata, imprimete nel mio cuore le piaghe santissime
del vostro amore onde non brami che di patire e morire con Gesù crocifisso,
e spirar l’anima penitente nel vostro purissimo cuore.
Così sia.

Potrebbe interessarti:Maria

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.