Napoli, boom di pazienti positivi al coronavirus in ospedale: chiuso il pronto soccorso del Cardarelli

832
pronto soccorso del Cardarelli

Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli, sono state dovute fermare tutte le attività nel tardo pomeriggio quando si è scoperto che persone giunte al pronto soccorso per altre patologie sono risultate positive al tampone rapido per il Coronavirus.

la struttura rimarrà chiusa per il tempo necessario alla santificazione, il pronto soccorso  potrà riaprire al pubblico soltanto una volta completate le tutte operazioni.

Anche tutto il personale sanitario presente in ospedale in quel momento è stato immediatamente sottoposto al test rapido, al fine di scongiurare un’eventuale rischio di positività al virus.

Nei giorni passati  si è registrato un aumento dei pazienti ricoverati per Coronavirus nella palazzina M dell’Ospedale. Al momento nessuno di loro, però,si trova in terapia intensiva o subintensiva. 

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha dichiarato che saranno impiegati 500 lavoratori in più per effettuazione dei tamponi.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.