Coronavirus, arriva la nuova ordinanza, la Campania anticipa il Governo: bar, ristoranti, pizzerie e gelaterie chiuse alle 23

204
Vincenzo De Luca

Dopo l’obbligo delle mascherine anche all’aperto e la chiusura di bar e locali notturni anticipata alle ore 22 nel weekend, Vincenzo De Luca, governatore della Campania anticipa i provvedimenti annunciati dal Governo Conte e dispone ulteriori restrizioni per le attività commerciali.                                           Con effetto immediato (fino al 20 ottobre)

“È fattoobbligo ai bar, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari di chiusura dell’attività dalle ore 23 alle ore 06,00 del giorno successivo, nei giorni da domenica a giovedì; dalle ore 24 alle ore 6,00 del giorno successivo, nei giorni di venerdì e sabato. Fanno eccezione gli esercizi presenti all’interno di strutture di vendita all’ingrosso che osservano orari notturni di esercizio”.Inoltre . “Ai ristoranti, pizzerie ed altri esercizi della ristorazione (pub, vinerie, kebab e similari), è fatto obbligo di prevedere l’ultimo ingresso dei clienti nonché degli avventori per asporto alle ore 23, per l’intera settimana. Le consegne a domicilio sono consentite senza limiti di orario”.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.