Assassinato il procuratore che indagava sul caso Attanasio

175
Attentato Congo

Arriva dal Congo la notizia che il procuratore Mwilanya Asani William  è stato assassinato in un’imboscata nel territorio di Rutshuru, nel Nord Kivu. Il procuratore che stava indagando sull’uccisione del nostro ambasciatore Luca Attanasio, del carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e dell’ autista Mustapha Milambo nel nord Kivu, è stato vittima di un agguato che ha avuto luogo all’ incirca nella stessa zona del primo attentato.

La notizia viene riportata dai media congolesi (MNCTV CONGO), i quali riferiscono che gli  esecutori dell’assassinio sarebbero i militari ribelli del 3416esimo reggimento.

Aggiungono i media congolesi che  David Beasley, direttore esecutivo del Wfp, ha  incontrato a Kinshasa il presidente della Repubblica democratica del Congo, Felix Tshisekedi, per discutere dell’ accaduto.

Le indagini continuano, sperando che il cerchio di questa brutale vicenda si chiuda.

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.