Torino sotto choc, guardia giurata spara 8 colpi a bruciapelo all’ex moglie uccidendola

541
Torino sotto choc, guardia giurata spara 8 colpi a bruciapelo all’ex moglie uccidendola

Nel primo pomeriggio di oggi, nella periferia Torino, il 50enne Massimo Bianco, guardia giurata, ha ucciso a bruciapelo l’ex moglie di 48 anni.

Dalle prime ricostruzioni degli investigatori, la sparatoria è avvenuta al culmine di una lite, l’uomo avrebbe afferrato la pistola d’ordinanza  – una Smith&Wesson semiautomatica – sparando alla donna otto colpi da distanza ravvicinata. L’uomo è già stato fermato dalla Polizia. I due si erano separati da alcuni mesi, ma la guardia giurata era rimasta ad abitare nello stesso palazzo, al quinto piano, per restare vicino ai figli di 16 e 25 anni.
Il femminicidio è avvenuto in palazzo di corso Novara 87, nella parte nord della città.

Seguici su Instagram

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.