Il dolore dei Pooh:” Questo virus è un bastardo”

208
Il dolore dei Pooh

Domenica In inizia con un omaggio alla memoria di Stefano D’Orazio. Commossa Mara Venier collegata con Red Canzian, che a casa racconta il grande dolore dei Pooh per la scomparsa del loro batterista.

Non penso al collega, penso alla persona. Questo virus è un bastardo, non ci ha permesso neanche di stargli vicino nei suoi ultimi giorni. Penso a sua moglie, che si trovava a distanza di un chilometro dall’ospedale ma non poteva stare con lui nelle sue ultime ore. L’ultima volta che l’ho visto era stato a giugno, era venuto a trovarmi in studio per preparare un video per uno spettacolo che sto preparando per quando tutto questo sarà finito” – parla commosso Red Canzian – “Se i Pooh hanno fatto 50 anni di carriera, il merito non è tanto della musica, ma della sua visione imprenditoriale. Ricordo ancora quando fui operato al cuore nel 2015: al risveglio trovai mia moglie e Stefano, con la mascherina. Lui mi era stato vicino in un ambiente freddissimo e in un momento drammatico, non riesco a credere che non ci sia più né ad accettare di non esser stato accanto a lui”.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.