Giallo a Trieste: trovati I corpi di padre e figlio morti in casa da settimane

308

TRIESTE. Trovati due cadaveri in un alloggio in via Giulia 108. I corpi ritrovati si trovano  in stato avanzato di decomposizione, si pensa che il decesso possa risalire ad alcune settimane fa. Sul posto è intervenuta la polizia scientifica e la Squadra mobile della Questura. Le vittime sono padre e figlio, Sergio e Riccardo Visintin di 82 e 45 anni.

L’appartamento si trova al penultimo piano di un edificio di otto piani, era in condizioni di degrado evidente: i cadaveri son stati ritrovati in due stanze diverse. La porta d’ingresso dell’appartamento era chiusa dall’interno è stata sfondata dai vigili del fuoco, dopo che alcuni vicini avevano dato l’allarme per il forte odore proveniente dall’alloggio.

Seguici su Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.