Morto Davide Vannoni: l’inventore del metodo Stamina aveva 53 anni

154

È morto a Torino all’età di 53 anni Davide Vannoni al termine di un lungo ricovero, cominciato lo scorso mese di ottobre, dovuto a una malattia incurabile.

Il suo nome è legato al cosiddetto metodo Stamina, privo di validità scientifica e principalmente rivolto alle malattie neurodegenerative, che si baserebbe sulla conversione di cellule staminali mesenchimali in neuroni.

Nel 2007, infatti, Vannoni aveva sperimentato personalmente una terapia in Ucraina e ritenendo di aver avuto degli inattesi benefici aveva deciso di importare questa cura alternativa in Italia.

Il metodo messo a punto da Vannoni non è pubblico e la richiesta di brevetto presentata negli Stati Uniti è stata respinta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.