- Pubblicità -

C’è chi crede nelle profezie e chi no, ma in altri tempi tutti quanti erano convinti che esistessero dei veri profeti. Uno dei più famosi fu Michel de Nostradame. E se a te non interessa sapere cosa ti accadrà o cosa avverrà nel mondo nei secoli a venire, Nostradamus non ha avuto il privilegio della scelta…o forse sì? Si trattava di un vero veggente o di un imbroglione?

SEGNALIBRI:

La peste bubbonica, 6 figli e la meditazione 1:00

Come diventare il favorito della regina 2:45

Perché gli astrologi dell’epoca non erano d’accordo 3:35

Nostradamus ha predetto la sua stessa morte? 3:53

Quali delle sue profezie più famose si sono avverate 4:17

– La morte di Enrico II 4:22

– Il Grande Incendio di Londra 5:06

– La Rivoluzione Francese 5:41

– Le Campagne Napoleoniche 6:11

– La scoperte dei vaccini 6:41

E allora la fine del mondo? 8:30

Che cosa ha predetto per l’anno 2019 9:03

SOMMARIO:

– Compiuti 14 anni, il futuro veggente entrò nell’Università di Avignone per studiare medicina. Esatto, a 14 anni!

– Nel 1538, Nostradamus lasciò la Provenza e passò diversi anni viaggiando. Si ritiene che fu in questo periodo che ebbe la sua “rivelazione” psichica.

– Nel 1555, pubblicò il suo nuovo libro “Les Prophesies” (da noi noto come “Le Centurie”). Diventò la sua opera più famosa, e così fu per tutti i secoli a venire.

– Molti degli astrologi contemporanei di Nostradamus non approvavano i suoi metodi, convinti che non si potesse predire il futuro tramite gli oroscopi.

– Alcuni studiosi ritengono che Nostradamus avesse previsto la sua morte, tanto che lui stesso informò la sua assistente Jean de Chavigny ldicendole che il mattino dopo non lo avrebbe più trovato in vita.

– Nostradamus annuncia che Londra sarebbe stata in futuro “ridotta in cenere da un lampo per 20 e 3 volte 6”. Il Grande Incendio di Londra avvenne un secolo dopo la morte di Nostradamus, il 2 settembre 1666.

– Nelle Centurie si dice che sia contenuta una premonizione sulla futura rivoluzione francese, infatti si parla di “popolo in catene, canti ed esigenze” che rovesceranno i “principi e i signori che finiranno prigionieri”.

– Secondo gli studiosi di Nostradamus, il veggente cita “Pau, Nay, Loron” e “un grande uomo che si affretta alla confluenza”.

– Un grosso errore di Nostradamus fu la sua premonizione sulla fine del mondo nel 1999.

– Nostradamus ha predetto che nel 2019 grandi alluvioni colpiranno l’Europa, in particolare l’Ungheria, l’Italia, la repubblica Ceca e la Gran Bretagna. Poi ci saranno grandi uragani e terremoti negli USA conseguenza del riscaldamento globale.

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 1,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome