Terribile follia: incatena nipote 25enne e tenta di darle fuoco: arrestato

336

Da circa un anno terrorizzava la sorella malata e i due figli di quest’ultima, che vivevano nel suo appartamento, in un comune della provincia di Taranto, sottoponendoli  a continue vessazioni. Legava al letto la sorella e incatenava la nipote 25enne che cercava di ribellarsi con tutte le sue forze. In un caso ha anche cercato di dare fuoco alla ragazza.

A seguito della denuncia della ragazza e della sua educatrice, la polizia ha tratto in arrestato un uomo di 49 anni, zio della giovane. I poliziotti della Squadra Mobile di Taranto hanno pazientemente ricostruito la terribile storia di violenza e sopraffazioni dello “zio orco” e dato seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale ionico.

Seguici su Instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.