Accoltella la ex compagna e uccide il figlio di lei che aveva cercato di difenderla: lei è gravissima. Caccia al killer in fuga

532

La tragedia si è consumata all’alba a Tortolì, in Ogliastra (Sardegna). L’assassino, un pakistano è ora ricercato dalle forze dell’ordine, ha violato il divieto di avvicinamento alla donna era già stato denunciato per maltrattamenti in famiglia.

Ha prima accoltellato l’ex compagna Paola Piras 50enne per poi poi uccidere il figlio Mirko Farci ventenne intervenuto nel tentativo di  difendere la mamma. Il pakistano subito dopo l’efferato omicidio si è dato alla fuga facendo perdere le tracce.

Sul posto sono giunti carabinieri insieme a agenti di polizia e i militari della guardia di finanza: le indagini sono coordinate dalla Pm di Lanusei Giovanna Morra.

Ora bisogna ricostruire cosa è accaduto la scorsa notte e per quale motivo l’uomo si trovasse nell’appartamento della donna in via Monsignor Virgilio alla quale non poteva avvicinarsi così come deciso dal giudice dopo i casi di maltrattamenti nei confronti proprio dell’ex compagna.

La donna è stata ricoverata in ospedale a Lanusei in gravissime condizioni.

Seguici su Instagram

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.