Follia a Roma, uccide la madre, si ferisce e dà fuoco alla casa: la donna ha tentato di difendersi

493

L’ha colpita diverse volte con un coltello poi con una fiocina uccidendola.  Manuela Fiorucci, 65 anni, impiegata in una Asl della Capitale, ha cercato disperatamente di difendersi dalla terribile violenza figlio William, 26 anni.

Le sue mani, messe avanti per difendersi da quei colpi inferti dal figlio, presentano profonde ferite. In seguito Nel tentativo di nascondere l’accaduto, l’uomo ha provocato un incendio nell’appartamento dove viveva insieme alla madre, ha chiamato il 112 dando l’allarme si è provocato una ferita con la fiocina ad un occhio. Questa tragedia si è consumata a Roma in un appartamento all’Eur, in via di Grotte dell’Arcaccio. Ancora non è chiaro il movente. Gli investigatori stanno sentendo amici e parenti alla ricerca di qualche traccia per capire le motivazioni che possano aver innescato la tragedia.

Seguici su Instagram

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.