- Pubblicità -

“Dopo tutte le polemiche che ci sono state, credo che lo sforzo debba essere quello di capire il senso di questo gesto, ovvero cercare di attirare l’attenzione di tutti su un problema reale e mi pare che questo è già avvenuto in un certo senso, con l’attivarsi da parte delle istituzioni”.

Così il segretario di Stato del Vaticano, Pietro Parolin, a margine ad un convegno all’Università Cattolica di Milano, commenta il gesto di Padre Konrad, elemosiniere del Papa, che nella notte tra sabato e domenica a Roma ha deciso di riallacciare la corrente nello stabile occupato Spin Time Labs, da una settimana senza luce per morosità.

La risposta del ministro dell’Interno Matteo Salvini al gesto del cardinale è stata: “La Chiesa paghi le bollette”. .  .di Edoardo Bianchi

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome