Genova, bambini senza banchi in ginocchio a scuola, il governatore della Liguria Toti: inaccettabile

473
Genova, bimbi senza banchi

Un caso a Genova è diventato subito virale sul web. Bambini delle elementari costretti a stare in ginocchio, hanno dovuto usare le sedie come banchi per scrivere, oppure tenere il quaderno appoggiato sopra le gambe per riuscire a disegnare o seduti per terra. La foto dei bambini è stata diffusa da alcuni genitori in rete.

Scrive il governatore della LiguriaGiovanni Toti, sulla sua pagina Facebook:”Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso. E non sarebbero gli unici. I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento, soprattutto dopo i sacrifici fatti in questi mesi in cui era anche un dovere morale lavorare per evitare tutto questo”.

Aggiunge il governatore:“Lo trovo inaccettabile e sto già scrivendo una lettera alla Direzione scolastica per intervenire immediatamente. Un’immagine come questa non è degna di un Paese civile come l’Italia”

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.