Sperona e uccide la sorella: “Era infetta, volevo darle una lezione”

554
Omicidio Maria Paola Gaglione

”VORREI CI FOSSI STATO IO AL POSTO SUO, VORREI ESSERE MORTO IO E NON LEI” – PARLA CIRO, FIDANZATO DI MARIA PAOLA GAGLIONE, MORTA DOPO ESSERE STATA SPERONATA DAL FRATELLO, CHE LA RITENEVA ”INFETTA” PERCHE ERA ANDATA A VIVERE CON UN RAGAZZO TRANS. E LA MADRE DI LUI RACCONTA: ”SONO PERFINO VENUTI A CASA MIA. ERANO IN CINQUE, C’ERA IL FRATELLO, IL PADRE E ALTRI PARENTI. E MI HANNO MINACCIATO, HANNO DETTO CHE SE MIO FIGLIO NON L’AVESSE LASCIATA SE LA SAREBBERO PRESA ANCHE CON ME, MI AVREBBERO BRUCIATO LA BANCARELLA”. FONTE:Dagospia.com

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.