- Pubblicità -
Angelo Custode

Santissimo Angelo mio Custode, io vi ringrazio con tutto il cuore di tutti i benefici che mi avete fatto dal primo istante della mia vita fino al presente. Vi domando umilmente perdono del poco rispetto che ho avuto alla vostra presenza, della resistenza ai vostri consigli, del disprezzo delle vostre minacce, e della poca confidenza nella vostra validissima protezione.

Vi prego intanto, vi supplico e vi scongiuro, o benignissimo mio custode, d’impetrarmi efficacemente da Dio la remissione di tutti i miei peccati, di più, una particolare prontezza ed un continuo fervore nelle cose spirituali, acciocché maggiormente illuminato, io possa cominciar a perseverare in una nuova vita che sia grata al Signore e degna della vostra cara presenza.

Angele Dei.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome