Tumore al seno avanzato, una campagna per ascoltare le donne

290

“La folla immobile” è l’installazione itinerante che vuole sensibilizzare la popolazione sulla fase metastatica della malattia. Perché se ne parla ancora poco, sebbene interessi circa il 30% delle donne con un carcinoma iniziale

Trenta manichini di spalle. Sagome di uomini e donne, giovani e anziani. Da qualsiasi prospettiva li osservi, non le vedrai mai di faccia. Fotografate da dietro e fissate su una piattaforma mobile. E’ “La folla immobile”, l’installazione itinerante e mirata a sensibilizzare la popolazione sul tumore al seno. Quello metastatico però, di cui si parla poco e si sa meno. Promossa da Pfizer insieme alla Fondazione Aiom e a Europa Donna Italia, ha già fatto tappa a Napoli e Torino e sta per approdare a Bologna. Tre piazze d’Italia in cui si possono ascoltare le esperienze di chi convive con una malattia che tende sempre più, grazie ai nuovi farmaci, a diventare cronica. Le donne italiane con tumore al seno metastatico sono circa 30mila

Sorgente: Tumore al seno avanzato, una campagna per ascoltare le donne

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.