Neonato ricoverato con gravi ustioni a Napoli: arrestati i genitori

953

UN NEONATO DI QUATTRO GIORNI È STATO RICOVERATO ALL’OSPEDALE PEDIATRICO “SANTOBONO” DI NAPOLI PER USTIONI SU TUTTO IL CORPO, FORSE CAUSATE DA ACQUA BOLLETTE O DA CANDEGGINA

I GENITORI, UN 46ENNE E UNA 36ENNE, SONO STATI ARRESTATI E ACCUSATI DI MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA CON LESIONI GRAVI E ABBANDONO DI MINORE: LA COPPIA, GIÀ SEGUITA DAI SERVIZI SOCIALI, HA NASCOSTO LA GRAVIDANZA DOPO AVER PERSO LA PATRIA POTESTÀ DI ALTRI DUE FIGLIContinua a leggere Fonte:Dagospia.com

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.