Genova, dentista lascia 5 milioni di euro ai bambini e ai poveri: «Esclusi i parenti, non li perdono»

858

Genova, Una dentista in pensione, Angela Torelli, deceduta a 91 anni, ha lasciato una cifra di quasi 5 milioni di euro in beneficienza: 2,5 milioni andranno alla Lega del Filo d’Oro, 1,5 milioni andranno ai bisognosi genovesi, assistiti dalle suore della congregazione “Piccole sorelle dei poveri”, e una casa sulle Dolomiti all’Associazione italiana per la ricerca sul cancro. La storia è raccontata dal “Secolo XIX”.

Sono stati esclusi dal testamento tutti i parenti del cognato che avevano tentato in passato di metterla sotto tutela: «Confesso, infine, che non riesco a perdonare le angherie che i parenti di mio cognato hanno inflitto a me e a mio marito e spero che il Buon Dio, cui chiedo sin d’ora perdono, non vorrà castigarmi per questo», ha lasciato scritto la dottoressa Torelli nel suo testamento redatto dal notaio Piero Fracassi e affidato, per la sua esecuzione, all’avvocato Simone Costa.

Seguici su Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.