La telefonata dei pescatori ostaggi in Libia: “Siamo in galera ma stiamo tutti bene, fate l’impossibile, non ce la facciamo più”

252
pescatori ostaggi in Libia

 

La telefonata dei pescatori di Mazara del Vallo ostaggi in Libia mandata in onda durante la trasmissione di Myrta Merlino “L’Aria che tira” : “Ci trattano bene, non ci fanno del male ma fate l’impossibile, non ce la facciamo più”Rosetta, madre di uno dei pescatori di Mazara del Vallo tenuti in ostaggio in Libia: “Aiutateci a farli tornare a casa, mi hanno detto che stanno bene ma di chiedere aiuto a Roma, di fare in fretta”.

Audio:“Telefonata dei pescatori mazaresi sequestrati”

 

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.