Miracoli di Lourdes: 70 guarigioni accertate

2084
Miracoli di Lourdes

 

Sono in tutto 70 le guarigioni che sono state accertate per effetto dell’intercessione della Madonna di Lourdes. Come noto, la Vergine si manifestò l’11 febbraio del 1858 a una pastorella dei Pirenei francesi di nome Bernadette Soubirous, nella grotta di Massabielle. La giovane aveva solo 14 anni, e da allora la sua vita fu travolta da un miracolo che segnò la sua intera esistenza. Bernadette non fu creduta nel suo villaggio, e anzi fu oggetto di scherno. Tuttavia, lei non desistette, e continuò a far visita alla grotta che sorgeva lungo il corso d’acqua Gave. Qui la Madonna le sarebbe apparsa in totale diciotto volte, e in ognuna di queste circostanze le avrebbe consegnato dei messaggi spirituali di cui la giovane si sarebbe dovuta fare latrice.

Che cosa si celebra l’11 febbraio

Questo è il motivo per il quale l’11 febbraio di tutti gli anni quel momento viene celebrato in tutto il mondo dalla Chiesa con preghiere e processioni.

A Lourdes si svolge una processione lungo le vie della città, oltre a una Messa che vede la partecipazione dell’arcivescovo. Fu Papa Giovanni Paolo II a decidere che l’11 febbraio dovesse essere scelto come Giornata Mondiale del Malato.

Nel 1933 Bernadette è stata fatta santa, e ancora oggi a distanza di quasi due secoli da quella prima apparizione il Santuario di Lourdes fa registrare miracoli: o, per meglio dire, guarigioni che non possono essere spiegate da un punto di vista scientifico. Una commissione di accademici e medici che fanno parte del Bureau Medical ha accertato, ad oggi, 70 miracoli.

La storia di suor Bernadette Moriau

Tra questi, vale la pena di raccontare quello relativo a suor Bernadette Moriau e alla sua guarigione. Si tratta di una religiosa che appartiene alle oblate francescane, e che è tornata in salute in maniera miracolosa nel 2008.

Da quel momento, le coscienze di tutti i devoti francesi sono state scosse e interrogate da una guarigione che pare non avere spiegazioni: tanti sono stati i non credenti che si sono avvicinati alla fede sulla scorta di tale episodio, mentre molti credenti hanno aperto il proprio cuore.

Ma qual era il problema di salute di suor Bernadette? La donna per più di 40 anni aveva sofferto della sindrome della cauda equina, e si era sottoposto a 4 operazioni che si erano rivelate inutili.

La guarigione miracolosa

Questa sindrome consiste in una patologia neurologica di grave entità dovuta a una lesione dei nervi spinali del canale vertebrale, a causa della quale si patiscono dolori intensi. Nel tempo, il corpo si paralizza: infatti suor Bernadette aveva un piede deforme, era costretta a stare sulla sedia a rotelle e ogni giorno era costretta ad assumere dosi di morfina.

Tutto questo è accaduto fino al 2008, anno in cui la donna è stata a Lourdes in pellegrinaggio in occasione del 150esimo anniversario delle apparizioni. Ebbene, una volta tornata dal santuario, suor Bernadette è stata protagonista di una guarigione improvvisa che ha fatto gridare al miracolo.

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.