Giallo italiano, il cadavere ritrovato nel Po sarebbe di Stefano Barilli: secondo gli amici non si sarebbe suicidato

1023

GIALLO ITALIANO, IL CADAVERE RITROVATO NEL PO SAREBBE DI STEFANO BARILLI, 23ENNE DI PIACENZA DI CUI SI ERANO PERSE LE TRACCE DALL’8 FEBBRAIO SCORSO

SECONDO GLI AMICI NON SI SAREBBE SUICIDATO, NONOSTANTE, UN BIGLIETTO DI ADDIO. LA FUGA, LA SETTA E LA TESTA MOZZATA, LA BRUTTA STORIA DI STEFANO SAREBBE INCROCIATA CON QUELLA DI ALESSANDRO VENTURELLI, ANCHE LUI SPARITO E MAI RITROVATO – A UNIRE LE SORTI DEI DUE GIOVANI UNA FOTO A “CHI L’HA VISTO?’’Continua a leggere Fonte:Dagospia.com

Seguici su Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.