La madre di Evan il bimbo di 2 anni morto a Modica e il compagno accusati di omicidio.

675
Evan il bimbo di 2 anni morto a Modica

Modica, fermata per omicidio volontario anche la mamma Letizia Spatola di 23 anni del bimbo morto a causa delle percosse subite.

Una terribile fine. Evan, Il bimbo di 21 mesi, è morto a Modica a causa di violente percosse.
Gli inquirenti, dopo aver fermato per omicidio volontario il compagno della madre, il 30enne Salvatore Blanco hanno fermato anche anche la mamma Letizia Spatola per omicidio volontario e maltrattamenti in famiglia. Sarebbe stato il “silenzio-connivenza” e la “tolleranza” di uno stile di vita da “padre-padrone” ad aggravare la situazione legale della madre.

Il bimbo è giunto senza vita ieri mattina all’ospedale di Modica. I poliziotti si sono subito insospettiti per i lividi presenti sul corpo del piccolo Evan.

Evan era nato dalla relazione tra Spatola e Stefano Lo Piccolo, ma circa un anno fa la loro relazione si è conclusa e lei ne ha iniziato una nuova vita con Blanco.

“Sto andando a vedere come hanno ridotto mio figlio, sono confuso e non ho voglia di parlare con nessuno -queste sono le parole del padre naturale di Evan, Stefano Lo Piccolo, intervistato da La Stampa -. Lo hanno ammazzato, non sono riuscito a difenderlo perché ero lontano per lavoro. Ma pagheranno tutto“.

Evan il bimbo di 2 anni morto a Modica

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

 

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.