sabato, Settembre 23, 2023

Notizie Cattoliche Online

Preghiera Maria a Santa...

O Sovrana Regina del cielo, Maria Santissima, Madre di Dio, la Tua presenza...

Potentissima Preghiera Prima di...

O Dio, sorgente di saggezza e amore, mi rivolgo a Te in questo...

Efferato omicidio a Milano:...

Un delitto sconvolgente: le indagini rivelano che la madre di Alessandro Impagnatiello ignorava...

Preghiera a San Giuseppe...

Rivolgi il Cuore al Santo Dottore, Trova Pace e Consolazione Oh, San Giuseppe Moscati,...
HomeGesùInvocazione a Gesù...

Invocazione a Gesù per la protezione della nostra casa e della Famiglia

- Advertisement -
- Advertisement -

Signore, fà che noi siamo la nostra casa. Che non siano solo i muri a costruirla. Non sono gli architetti e i muratori, a darle vita. Non gli urbanisti ad aprirla al mondo e agli uomini.
Fa’ che ad abitarla e a darle vita siano i nostri sguardi e le nostre coscienze.

- Advertisement -

Fà che in essa i nostri occhi mai temano di incontrarsi e che le nostre coscienze amino sempre la trasparenza. Fa che le nostre pupille siano il luogo più nostro della nostra casa,
il luogo dove non ci stanchiamo mai di innamorarci e di riconoscerci, di crescere l’uno nella vita dell’altro. Che nella nostra casa faccia la sua tenda la Parola, il gusto di raccontarci i cammini percorsi.

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

Che in essa le nostre parole sappiano farsi veramente carne e vita, racconto e progetto.
Impedisci, Signore, che nella nostra casa abiti il silenzio, quello sordo della sfiducia e del conflitto, quello gelido dell’indifferenza. Fà che nessuna parola sia mai scontata, che nessuna ripetizione nasca dalla noia, che anche i balbettii siano amore ripetuto, stupore ritrovato.

- Advertisement -

La nostra casa sia, Signore, la casa delle mani e dei gesti. Che le nostre dita conoscano la tenerezza. Che i nostri gesti sappiano sempre del senso e del significato.
Che nulla sia perduto. Che il nostro abbraccio conosca sempre l’esatto equilibrio fra aprirsi e accogliere. Solo così la nostra casa sarà luogo di ristori e non di fughe, di inizi e non di diaspore, di ospitalità e non di paura.

Fà, o Signore, che la nostra casa sia le nostre utopie, le nostre speranze comunicate e sofferte insieme. Che in essa respiri la fiducia nella vita e nella gente. Che in essa le sconfitte siano occasione di crescita. Dacci, o Signore, la gioia di vivere anche le nostre vecchiaie come crescita e come innamoramento, come cammino che sempre più ci unisce conducendoci a Te.

Quando, Signore, vedremo il Tuo Volto,fà che nei Tuoi occhi possiamo ritrovare ancora più bella e vera e nostra la casa delle nostre giornate e delle nostre notti. Che nel tuo sguardo essa risorga come carne e corpo dei nostri legami e del nostro aprirci quotidiano alla vita.

I nostri consigli

Echo Dot (3ª generazione) – Altoparlante intelligente con integrazione Alexa – Tessuto antracite

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA ?

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...