giovedì, Febbraio 29, 2024

Notizie Cattoliche Online

Fatima: Mistero, Messaggio e...

Nel cuore verde del Portogallo, tra dolci colline e vasti campi, giace il...

Tragedia a Ravenna: Donna...

Un gesto drammatico che ha causato la perdita della piccola e gravi ferite...

Maria, Guida e Protettrice:...

Questa preghiera è semplice ma efficace. Esprime la nostra fiducia in Maria, la...

Preghiera alla Madonna delle...

Vergine Maria, Madre di Dio, aiutami in questo momento difficile. Intercedi per me...
HomeI Nostri SantiNon guardare i...

Non guardare i nostri peccati: Preghiera scritta da Sant’Antonio da Padova.

- Advertisement -
- Advertisement -

Non guardare, o Padre, ai nostri peccati;
volgi piuttosto lo sguardo al volto del tuo Cristo,
coperto di sputi a causa delle nostre colpe,
sfigurato dalle percosse e dalle lacrime,
per poter riconciliare con te noi peccatori.

- Advertisement -

Egli ti mostra il suo viso perché tu, guardandolo,
sia propizio con noi che siamo stati la causa della sua Passione.
Tu che sei benedetto e glorioso nei secoli.

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

Amen.

- Advertisement -

Sant’Antonio da Padova
Lisbona, 1195 – Padova, 1231
Sacerdote e dottore della Chiesa

 

 

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...