giovedì, Giugno 20, 2024

Notizie Cattoliche Online

Nostradamus: Il Mistero delle...

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si...

Variante Covid KP.2: La...

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19...

La Storia e il...

1° Maggio: Lavoro, Solidarietà e Futuro. Ogni anno, il 1° maggio si celebra la...

Le Maschere dell’Amicizia: Opportunismo...

Amicizie di Convenienza: Il Prezzo dell'Opportunismo. In un mondo di maschere lucide e sorrisi...
HomeAllerta saluteTumore al fegato,...

Tumore al fegato, quel segnale inequivocabile del corpo che qualcosa non va

- Advertisement -
- Advertisement -

In Italia , sono nel 2017 , ci sono state 13mila nuove diagnosi di cancro al fegato , il 3 % di tutte le nuove diagnosi di tumore , con un rapporto di circa 2:1 tra maschi e femmine. II tumore al fegato non è molto comune, invece più frequenti i tumori secondari, ovvero le metastasi, che colonizzano il fegato provenendo da altri organi. 

- Advertisement -

Come riporta il sito di Umberto Veronesi, contrariamente alla maggior parte delle neoplasie, si caratterizza per un’insorgenza superiore al sud , che presenta rispetto al nord valori pari ad un + 32 % nelle donne IL fegato è il più grande organo del corpo; è situato nella parte destra dell’addome ed è diviso in due lobi, uno destro, più grande, e uno sinistro. 

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

II fegato è un organo fondamentale per il mantenimento di uno stato di buona salute perché rimuove le sostanze di scarto dal sangue e produce la bile e molti enzimi necessari alla digestione.

- Advertisement -

A provocare il tumore del fegato è la proliferazione incontrollata di cellule allinterno dell’organo Ma quali sono i sintomi di questo tumore? Purtroppo i sintomi sono pochi, se non nulli, soprattutto quando il tumore è allo stadio iniziale. Via via che la malattia si diffonde, però, iniziano a comparire i sintomi specifici: dolore alla parte superiore dell’addome, ingrossamento del ventre perdita di peso e di appetito, nausea, vomito, sensazione di sazietà, stanchezza, ittero, urine molto scure e febbre.

In pratica i sintomi non sono molto specifici ed è facili confonderli con quelli di altre malattie Nel caso in cui si riscontri uno di questi sintomi, meglio rivolgersi a un medico che, dopo un esame obiettivo, suggerirà come procedere. La diagnosi può essere fatta in vari modi: ecografia a ultrasuoni, risonanza magnetica, angiografia epatica, biopsia ma anche con gli esami del sangue. 

Ci sono diversi parametri che suggeriscono una malattia del fegato quali, per esempio, i dosaggi delle transaminasi e della bilirubina. I marcatore tumorale più significativo è l’alfa-fetoproteina, una proteina che si associa alla presenza di neoplasia, anche se è espressa con valori patologici in solo circa la metà dei pazienti affetti da tumore Ma chi è più a rischio di ammalarsi di tumore al fegato?

Non è ancora noto l’esatto meccanismo con il quale si sviluppa il tumore del fegato e restano molti punti da chiarire. Tra i fattori di rischio, comunque, ci sono alcune infezioni croniche come l’epatite Be C, la cirrosi, la familiarità e il sesso : gli uomini , infatti , specie dopo i 60 anni , sono più a rischio rispetto alla donne .

Le informazioni riportate non sono consigli medici. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...