lunedì, Giugno 17, 2024

Notizie Cattoliche Online

Nostradamus: Il Mistero delle...

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si...

Variante Covid KP.2: La...

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19...

La Storia e il...

1° Maggio: Lavoro, Solidarietà e Futuro. Ogni anno, il 1° maggio si celebra la...

Le Maschere dell’Amicizia: Opportunismo...

Amicizie di Convenienza: Il Prezzo dell'Opportunismo. In un mondo di maschere lucide e sorrisi...
HomeItaliaPasseggera Ryanair rifiuta...

Passeggera Ryanair rifiuta di interrompere una videochiamata: la compagnia aerea potrebbe chiedere indennizzo di 8.000 euro

- Advertisement -
- Advertisement -

Ryanair potrebbe richiedere un risarcimento di circa 8.000 euro a una passeggera che ha causato un ritardo di quasi tre ore sul volo Milano Malpensa-Brindisi, a seguito del suo rifiuto di interrompere una videochiamata durante la fase di avvicinamento del Boeing 737 alla pista di decollo. Questo incidente potrebbe anche portare alla messa in lista nera della passeggera, impedendole di volare nuovamente con Ryanair.

- Advertisement -

Il volo FR3416 era programmato per decollare da Milano Malpensa alle 17:45, ma a causa di un ritardo di un’ora del volo proveniente da Catania, il decollo è stato posticipato. La passeggera, impegnata in una videochiamata, ha rifiutato di interrompere la conversazione e di mettere il proprio telefono in modalità aerea, come richiesto dalle normative internazionali. Inoltre ha reagito male alle richieste del personale di bordo e degli altri passeggeri di rispettare le regole e di non ostacolare la partenza del volo.

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

L’equipaggio di Ryanair ha richiesto l’intervento della polizia per far scendere la passeggera e permettere al volo di decollare. Il Boeing 737 e finalmente decollato alle 20:34, accumulando un ritardo di tre ore, di cui una dovuta al ritardo del volo proveniente da Catania.

- Advertisement -

Stando a quanto riportato da Il Corriere i ricavi di Ryanair per il primo trimestre del 2023, ogni vettore in partenza da Milano Malpensa genera 1.900 euro all’ora, il che potrebbe portare un potenziale danno per la compagnia di 7.600 euro. In sintesi, la passeggera ha causato un significativo ritardo al volo e potrebbe essere costretta a pagare un risarcimento alla compagnia aerea.

 

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Nostradamus: Il Mistero delle Profezie Rivelate e il Futuro che Ci Attende

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si parla di predizioni e misteri del passato, pochi nomi sono altrettanto evocativi quanto quello di Nostradamus. Michel de Nostredame, noto come Nostradamus, è una figura che...

Variante Covid KP.2: La Minaccia Estiva che Buca i Vaccini

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19 sta generando allarme, poiché sembra sfuggire in parte all'immunità sviluppata dalle infezioni passate e mostrare una resistenza parziale alle formule vaccinali aggiornate. Di seguito, vengono fornite...

La Storia e il Significato della Festa dei Lavoratori: Dalle Origini alle Celebrazioni Odierne.

1° Maggio: Lavoro, Solidarietà e Futuro. Ogni anno, il 1° maggio si celebra la Festa dei Lavoratori, un'occasione non solo per godersi un giorno di riposo, ma anche per riflettere sull'importante eredità delle lotte operaie. Questo giorno simboleggia la lotta...