Coronavirus, positivo un 38enne italiano in Lombardia: “È grave”. Positiva anche la moglie, 60 persone in quarantena

187
Coronavirus, positivo un 38enne italiano in Lombardia

Coronavirus, positivo un 38enne italiano in Lombardia

L’uomo è ricoverato in terapia intensiva con insufficienza respiratoria presso l’ospedale di Codogno nella territorio del Lodigiano. Le autorità sanitarie stanno ricostruendo i suoi movimenti. “Indagini in corso su spostamenti dei familiari, colleghi e amici”. Sua moglie è isolata all’ospedale Sacco di Milano:purtroppo risultata positività dal test . Test su medici , pazienti e colleghi sul posto di lavoro

Almeno sessanta persone sono certe di essere venute a contatto con il 38enne ricoverato in ospedale a Codogno: la quarantena inizierà per loro. Non è stato ancora stato deciso se i giorni sotto controllo sanitario saranno trascorsi in una struttura ad hoc o nelle proprie case.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.