Mileto inizio causa di beatificazione Natuzza Evolo

266

Si è insediato a “Palazzo San Paolo” il tribunale diocesano che dovrà seguire la causa di beatificazione di Mamma Natuzza.

Dell’’organismo son entrati a far parte il parroco di Nicotera don Francesco Vardè in qualità di giudice delegato, don Saverio Di Bella come promotore di giustizia, don Francesco Sicari come notaio e Francesco Reda come notaio aggiunto.

Il postulatore, già nominato quattro anni e mezzo fa, è don Enzo Gabrieli del clero dell’arcidiocesi di Cosenza-Bisignano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.