Funivia caduta sul Mottarone, l’ultimo gesto d’amore del papà: così ha salvato il piccolo Eitan

896
l’ultimo gesto d’amore del papà

Il piccolo bimbo, unico superstite della terribile tragedia della funivia, ora si trova ricoverato in prognosi riservata, deve la sua vita all’ultimo gesto d’amore del suo papà.

Eitan unico sopravvissuto grazie all’abbraccio paterno che lo ha protetto.
Questo è quanto si apprende da fonti interne dell’ospedale Regina Margherita di Torino dove il piccolo i trova ricoverato in prognosi riservata. Secondo quanto riportato da Agi: “Per essere riuscito a sopravvivere al terribile impatto è probabile che il padre, che era di corporatura robusta, abbia avvolto con un abbraccio suo figlio”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.