14 Predizioni Che Non Si Sono Avverati nel 2019

90

Chiunque usa i social media ha sentito parlare della sfida dei 10 anni. E se sei come me, sarai d’accordo che gli esilaranti meme siano la cosa migliore per uscire fuori da questa tendenza! Ma non sono qui per dirti quanto il nostro mondo sia cambiato nell’ultimo decennio. No, vorrei ricordarti delle predizioni in cui credevamo nel 2009 e che non si sono ancora avverate nel 2019!

Ad esempio, si diceva che la serie cult “Friends” sarebbe riapparsa sugli schermi nel 2017. Beh, ovviamente non è mai successo. L’attrice Lisa Kudrow, che ha interpretato il ruolo di Phoebe nella serie, ha detto che la lunga serie non avrebbe avuto alcun sequel. Quindi, ora sappiamo come ci sente ad avere i sogni spezzati…

Segnalibri:

La clonazione umana non è diventata una realtà 0:38

“Friends” non è mai più tornata 1:00

La scienza non ha sostituito l’agricoltura 1:29

Le persone devono ancora scrivere e digitare 1:52

Aspettiamo ancora che gli umani mettano piede su Marte… 2:22

Il Vesuvio non ha eruttato 3:07

Non abbiamo scoperto un nuovo tipo di energia su Venere 3:42

Gli umani non vivono fino a 200 anni 4:14

I reattori nucleari non hanno sostituito il gas naturale 4:44

I tablet sono ancora qui e lì usiamo 5:15

Dove sono le macchine volanti??? 5:44

I ristoranti non ti dicono ancora cosa fa il loro cibo al tuo corpo 6:26

Il mondo non è finito 7:02

E, ancora, non c’è stata la fine del mondo… 7:59

SOMMARIO:

– Un decennio fa, la gente credeva che entro il 2018 la clonazione umana non sarebbe stata nulla di straordinario. Ma non puoi ancora inviare una tua copia per sostituirti al lavoro quando non hai voglia di andare!

– Alcuni decenni fa, credevano che entro il 2018 gli agricoltori non avrebbero dovuto trascorrere tanto tempo nei campi per avere un buon raccolto.

– Ci sono stati momenti in cui le persone credevano che entro il 2019 non ci sarebbe stato più bisogno di avere la capacità di scrivere o digitare. Questi compiti banali che ci fanno perdere tempo sarebbero già stati sostituiti con la “dettatura automatica”.

– Dieci anni fa, i funzionari della NASA erano sicuri che entro il 2019 avrebbero inviato una missione pilotata sul Pianeta rosso. Sfortunatamente, è ancora improbabile che le persone vedano il Pianeta Rosso con i propri occhi prima del 2028. Ma per essere sicuri, aspettiamo la prossima sfida dei 10 anni!

– C’era una previsione secondo cui nel 2018 il Vesuvio, il super vulcano che distrusse la città di Pompei nel 79 AC, sarebbe di nuovo esploso. Il vulcano non ha ancora mostrato alcun segno di vita, il che significa che la previsione era imprecisa.

– L’anno 2018 doveva essere l’anno del successo per Venere. In quel momento le persone avrebbero dovuto scoprire una nuova forma di energia su questo pianeta che apparentemente cambierebbe completamente il modo in cui usiamo le cose come le automobili.

– Nostradamus, che visse nel XVI secolo, era convinto che entro il 2019 la vita umana sarebbe durata 200 anni.

– Una delle previsioni era che entro il 2019 i reattori autofertilizzanti nucleari avrebbero completamente sostituito il gas naturale. Ma come vedi, stiamo ancora estraendo, scambiando e usando il gas naturale, e non sembra che le persone si arrenderanno presto …

– Nel 2013 Thorsten Heins, ex CEO di Blackberry, ha affermato che i tablet non erano un prodotto redditizio. Era sicuro che dopo 5 o 6 anni, nessuno avrebbe voluto comprarne uno.

– Per secoli la gente credeva che tra il 2000-2020, le macchine volanti sarebbero state una cosa comune e la principale forma di trasporto. Ma la gente probabilmente dovrà aspettare un altro secolo circa prima che tutti possano godere del comfort di un’automobile in stile Jetson.

– Ad un certo punto durante l’ultimo decennio, c’è stata l’idea che presto tutti i ristoranti avrebbero dovuto dirti come i loro piatti influenzano il corpo.

– Ti ricordi nel 2009 quando tutti erano in preda al panico perché il mondo si sarebbe dovuto concludere il 21 dicembre 2012? Più tardi, è emerso che il 21 dicembre 2012 era l’ultimo giorno del primo “Grande ciclo” del calendario, che era 5.125 anni dopo che i Maya hanno iniziato a monitorare il tempo.

– Nel 2017, Internet era pieno di video virali. Secondo loro, per qualche ragione sconosciuta, un pianeta randagio chiamato Nibiru stava per lasciare il suo corso e sarebbe precipitato sulla Terra, lacerando il nostro pianeta

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.