Missionaria laica italiana uccisa in Perù: colpita con un machete

196

Dramma in Perù. Una missionaria laica italiana, Nadia De Munari, 50 anni, originaria di Schio (Vicenza), è stata uccisa in Perù a colpi di machete, forse durante un tentativo di rapina, la donna sarebbe stata assassinata mentre dormiva.

Lo riferiscono Avvenire, Il Giornale di Vicenza e Il Corriere Veneto citando fonti di stampa del Paese sudamericano. Portata in ospedale, è stata immediatamente  sottoposta ad un intervenuto chirurgico d’urgenza, risultato purtroppo inutile.

La polizia ha interrogato tutte le cinque persone presenti nella struttura, tra cui un italiano. Anche un’altra donna, Lisbet Ramrez Cruz, è stata aggredita dai criminali e gli investigatori ritengono molto utile la sua testimonianza.

Seguici su Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.