La mamma di Nicola spiega: “Perché aveva i sandali…”

1250
La mamma di Nicola spiega:

La mamma di Nicola Tanturli ha raccontato ai Carabinieri cosa è successo la notte della scomparsa.

Ci sono molte domande che attendono una risposta nel caso del piccolo Nicola, il bambino di due anni scomparso e poi miracolosamente ritrovato da un giornalista sano e salvo in un dirupo nella zona del Mugello. Quel tempo passato di ben nove ore prima dell’allarme alle 30 ore circa che il bimbo ha passato da solo senza acqua e cibo, è le  scarpe che bimbo portava ai piedi. Proprio su punto ha cercato di dare una spiegazione  la mamma di Nicola.

Ascoltata la donna ha spigato ai Carabinieri che il figlio si è addormentato nel suo marsupio in seguito lo aveva portato nel letto matrimoniale, specificando che era vestito come è stato trovato: il piccolo aveva la magliettina rossa ed era senza mutandine. Ai piedi indossava i sandali che, secondo le dichiarazioni della mamma, non gli sono stati tolti perché non lo si voleva svegliare.

La Procura dei minori sta svolgendo  accertamenti sotto l’aspetto civilistico per eventuali azioni a tutela del minore nel caso possano essere ravvisate situazioni di rischio per il piccolo.

Sostieni Cattolici Online

Fai la tua Donazione

Abbiamo bisogno del Tuo aiuto

Per il tipo di servizio che cerchiamo di offrire in Cattolici Online vengono impegnate molte risorse e persone, i ricavi della pubblicità purtroppo non sono sufficienti per coprire i costi e così abbiamo deciso di chiedere il Tuo sostegno per continuare il percorso e poter ancora far crescere Cattolici Online.

Se credi in ciò che pubblichiamo ed ai servizi che eroghiamo ogni giorno, donaci un piccolo contributo.

Aiuta Cattolici Online, da sempre vicino a Te

Che Dio sia sempre con Te

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.