Terremoto a Catania, l’eruzione dell’Etna a distanza ravvicinata dal cratere

1653

Le immagini , come ha spiegato l’ autore , sono state girate a 2900 metri di quota , a distanza ravvicinata da uno dei crateri in attività dell’Etna L’eruzione del vulcano e lo sciame sismico del 24 dicembre hanno anticipato le più forti scosse registrate questa notte: la più intensa, dimmagnitudo 4.8 , ha causato danni e feriti nei comuni del Catanese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.