Preghiamo : Il neonato in coma dopo gli scossoni della mamma non presenta attività cerebrale

349

I medici dell’ospedale di Padova ora dovranno stabilire se staccare le macchine che lo tengono in vita oppure no

PADOVA. Il filo di speranza che c’era fino a ieri per il bimbo finito in coma dopo essere stato scosso violentemente dalla madre non c’è più.

Se fino a 24 ore fa i medici dell’ospedale di Padova rilevavano ancora un flusso sanguigno al cervello, oggi il quadro è precipitato: il piccolo di 5 mesi, ricoverato in rianimazione da sabato 21 dicembre, non presenta adesso alcuna attività cerebrale.

La commissione medica chiamata a valutarne la morte dovrebbe esprimersi sul caso nelle prossime ore.    Fonte: la Stampa.it 


Abbiamo creato una nuovo pagina  di PREGHIERA 🙏

Hai bisogno che persone Preghino per Te?. Abbiamo creato una pagina dove tutti possono Pregare per Te e Tu per altre persone , Un gesto semplice  che da secoli aiuta le persone che sono in difficoltà,o per ringraziare di una grazia ricevuta

Invia la tua richiesta di Preghiera.

Siamo giù in tantissimi Ti aspettiamo a Pregare con Noi (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.