Anziani per mesi picchiati e derubati in casa: arrestata la nuora che viveva con loro

1657
Anziani per mesi picchiati e derubati in casa

Quando la polizia di Moncalieri è intervenuta in un alloggio di borgata San Pietro per l’ennesima segnalazione di urla, pianti e lamenti da parte di una coppia di anziani coniugi, la nuora 40enne ha provato a mandarli via dicendo che c’era stata una semplice discussione; ed era tutto tranquillo.

Gli agenti avvicinandosi alla coppia hanno notato segni di violenza sui volti, sulle braccia e sulle loro mani.

L’anziana donna, a quel punto, si è messa a piangere e così ha iniziato a raccontare agli agenti le continue vessazioni di ogni genere che hanno subito negli ultimi mesi, da parte della compagna del figlio e pur di evitare di essere picchiati le hanno persino dato anche dei soldi.

La nuora ha provato a negare ma la versione dei fatti è stata confermata e così è stata arrestata per maltrattamenti e lesioni.

Il fatto più grave è che il figlio, a detta della coppia, non ha mai preso le loro parti.

Seguici su Instagram

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.