Cina, nuovo allarme sanitario segnalato un caso di peste bubbonica in una contea dello Yunnan

764
Cina, nuovo allarme sanitario segnalato un caso di peste bubbonica

Dalla Cina arriva un’altro allarme sanitario questa volta si tratta di peste bubbonica. L’allarme arriva dalla contea cinese di Menghai, situata nella provincia meridionale dello Yunnan, le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza, di livello 4, dopo che un bimbo di tre anni è risultato positivo al bacillo della peste bubbonica.

Ne ha dato notizia con un comunicato sul portale internet l’amministrazione della contea stessa. Il piccolo, in base alle informazioni diffuse, avrebbe manifestato sintomi lievi e non ci sarebbero notizie di altre persone contagiate, questo è quanto dichiarano gli amministratori della contea cinese.

«Sul posto è stato istituito un team professionale di esperti per eseguire ispezioni e quarantena e per attuare l’isolamento e la diagnosi dei pazienti sospetti e varie attività di prevenzione e controllo epidemico», spiegano le autorità. Nei giorni passati erano stati trovati dei topi morti ed era stato quindi subito avviato un programma di screening.

Abbiamo creato uno nuovo spazio di PREGHIERA 🙏

Invia la tua richiesta di Preghiera

Pregate per me! Un gesto semplice che da secoli aiuta gli uomini ad illuminare la speranza per qualcosa o a ricordare qualcuno. Un gesto semplice, per dire una preghiera, per ricordare la memoria di un nostro Caro, per chiedere aiuto se si è in difficoltà, per ringraziare un grazia ricevuta … Un modo per illuminare il nostro cuore e iniziare un nuovo giorno. (Clicca su Prega per me)

Sostieni Cattolici Online ❤️ Fai la tua Donazione

DONAZIONE LIBERA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 5,00€

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Devi accettare la Privacy Policy prima di commentare.