mercoledì, Luglio 17, 2024

Notizie Cattoliche Online

Miracoli Moderni: Storie Vere...

Nel nostro mondo frenetico e tecnologico, spesso dimentichiamo che la spiritualità e la...

Il Potere della Preghiera...

Nella frenesia della vita moderna, trovare momenti di pace e riflessione può sembrare...

Nostradamus: Il Mistero delle...

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si...

Variante Covid KP.2: La...

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19...
HomeGesùA te sollevo...

A te sollevo i miei occhi. Antichissima preghiera a Gesù.

- Advertisement -
- Advertisement -

A te sollevo i miei occhi

A te, levo i miei occhi,
a te, che abiti nei cieli,
a te, che sei presente in questa eucaristia.

- Advertisement -

A te, non al mondo che non mi può dare che affanni;
a te, che da quelli mi liberi;
a te ogni pensiero,
non più ai sensi, non più alla carne
che nel suo laccio mi soffoca e inganna,
a te, non più agli amici,
perché non c’è chi fa il bene;
non più alle cose che purtroppo mi portano ad offenderti.
A te, non più alle creature,
ma a te che sei il mio Creatore.

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

Di fronte a te sollevo i miei occhi conquistati da te.
A te, vita mia. A te, verità mia.
A te, guida mia. A te, speranza mia.

- Advertisement -

Di fronte a te, sollevo i miei occhi conquistati da te.
A te, che m’hai dato quest’anima.
Alla tua magnificenza e perfezione.

A te, che per amore mio,
hai sudato sangue, fosti legato,
percosso, coperto di sputi,
deriso come pazzo, pestato come reo,
coronato di spine come superbo
e crocifisso come assassino.

Facci percepire l’autentico significato dell’esistenza,
donaci il senso vero della vita,
per non vivere più come bestie ma come veri uomini.
Solo facendo così saremo liberi
da tante preoccupazioni.

A te la lode e la gloria,
con il Padre e lo Spirito Santo
per tutti i secoli dei secoli.

San Giovanni Leonardi (Diecimo, 1541 circa – Roma, 9 ottobre 1609) fu il fondatore dell’Ordine dei Chierici Regolari della Madre di Dio (detti Leonardini) e promotore del Collegio Missionario di Propaganda Fide: è stato proclamato santo da papa Pio XI nel 1938.

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...