mercoledì, Febbraio 21, 2024

Notizie Cattoliche Online

Fatima: Mistero, Messaggio e...

Nel cuore verde del Portogallo, tra dolci colline e vasti campi, giace il...

Tragedia a Ravenna: Donna...

Un gesto drammatico che ha causato la perdita della piccola e gravi ferite...

Maria, Guida e Protettrice:...

Questa preghiera è semplice ma efficace. Esprime la nostra fiducia in Maria, la...

Preghiera alla Madonna delle...

Vergine Maria, Madre di Dio, aiutami in questo momento difficile. Intercedi per me...
HomeApprofondimentiCosa succede durante...

Cosa succede durante la Santa Messa

- Advertisement -
- Advertisement -

Cosa succede durante la Santa Messa, testimonianza di chi ha visto

Hai dato loro il pane disceso dal cielo. Che porta in se ogni dolcezza

Gesù è presente nella Santa Messa è Vivo nel Corpo Eucaristico, anche se non è dato a tutti  vedere o sentire, Gesù con  la sua  Divinità  è presente sempre,  e ci nutre con lo Spirito Santo nel Corpo Eucaristico.

- Advertisement -

Chi sono per dire questo? Non sono nessuno, ma Dio è tutto! Gesù è vivo e decide Lui quando parlare e a chi parlare, cosi mi ha detto alla mia domanda;” perché non lo dici tu ai sacerdoti e alla gente di Chiesa?” ha detto;” a te lo voglio dire, tu puoi fare questo per me? dire agli altri quello che ti dico?” ho detto;” Si, mio Gesù, va bene.”

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

Ognuno si senta libero come Dio comanda di credere o non credere. Dio ci ama! Ci ama cosi tanto da lasciarci liberi di decidere se camminare nella Luce o nelle tenebre.

- Advertisement -

Nella Santa Messa è racchiuso il Mistero Divino Trino,  ogni grazia del Signore è presente insieme alla Vergine Maria con  gli Angeli Santi e Beati, che pregano con noi, e per noi.

La Madonna ci invita ad andare  alla Santa  Messa almeno dieci minuti prima, per rimanere  in silenzio per   accogliere Gesù.

Prima della Santa Messa tutto il  cielo è in festa  per accogliere il Re della Gloria,  ed è  cosi che dobbiamo fare anche noi che siamo figli di Dio

Nell’ atto penitenziale dovremmo invocare   il dono della contrizione del cuore per i nostri peccati, per accogliere la Misericordia Divina.

«La Parola del  Vangelo  deve essere celebrata in modo da favorire la meditazione; ogni forma di fretta impedisce  il raccoglimento,  perché  Dio parla a ognuno di noi in quel momento. Ogni parola Liturgica della Santa Messa   va assorbita nel cuore, nella mente nella pelle, per poi  viverla  nella nostra Vita.   

Un giorno  GESU’ mi ha fatto vedere cosa avviene nel momento in cui il sacerdote si lava le mani e prepara il letto sacrificale dell’Agnello: Gesù SI FA SPOGLIARE PER RIVIVERE LA FLAGELLAZIONE IN ESPIAZIONE DI TUTTI I NOSTRI PECCATI IMPURI CHE SI COMMETTONO ANCHE DURANTE LA SANTA MESSA VESTENDOSI IN MANIERA INADEGUATA senza nessun pudore e Timore di Dio.

E Poi  tutti insieme agli Angeli e i Santi  lodiamo  Il Signore esultando:” Santo! Santo è il Signore i cieli e la terra sono pieni della tua Gloria… Benedetto colui che viene nel Nome del Signore. In quell’istante  il cielo Trema… Tutto si ferma… La Madonna è la prima con gli  Angeli  Santi e beati e le anime del purgatorio a prostrarsi ai piedi dell’altare.

Gesù come duemila anni fa arriva mansueto e gioioso, umile come un agnello pronto per accollarsi tutti i nostri peccati perché ci ama! Pronto a rivivere tutta la sua Passione.

“ Il Padre Nostro”è  la preghiera dei figli di Dio,   è la preghiera che ci ha insegnato Gesù. Perdonare per essere perdonati.

E subito dopo il sacerdote  ci invita a scambiarci il segno della Pace… Che Ha UN SIGNIFICATO PROFONDO!   LA PACE CHE DONA IL SIGNORE DOBBIAMO ACCOGLIERLO CON TUTTO IL CUORE E FARE PACE CON NOI, E CON  CHI ABBIAMO RANCORE CON  CUORE LIMPIDO.  IL SEGNO DELLA PACE  prima della Comunione, è un segno che  dovrebbe essere  scambiato con chi è affianco per  non distrarci dal  raccoglimento prima di ricevere Gesù Eucarestia, si dovrebbe fare silenzio  perché Dio è piagato in quel momento.

Non Immaginate quanto soffre  Gesù  quando il sacerdote invoca L’AGNELLO DI DIO CHE TOGLIE I PECCATI DEL MONDO e  la gente è ancora  in giro a guardarsi per darsi la mano, pensando a tutto  tranne a Gesù Eucarestia.

“Perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra”

…e chi non lo fa in questa vita per orgoglio o per vergogna, piegherà le proprie ginocchia  nell’altra vita, non perché Dio obbliga o castiga,   ma saremo noi a batterci il petto,  mea culpa per non aver riconosciuto che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre.

E QUANDO IL SACERDOTE DICE; “Questo è l’Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo,   Gesù è sulla Croce sanguinante, tutte le ferite si riaprono. Pronto per DONARSI  nella Santa Eucarestia per risorgere in noi nell0 Spirito Santo di Dio  PER PURIFICARCI con il suo Sangue.

GESU’ HA DETTO;” bambina mia, TUTTI sono liberi di accogliermi…  come   tutti sono liberi  di DECIDERE DELLA PROPRIA CONDANNA,  NON SONO IO A CONDANNARLI ma sono loro a scegliere,  perché  Il cielo e la terra passeranno, ma le MIE PAROLE non passeranno MAI”

Abbiamo creato una nuovo pagina  di PREGHIERA ?

Hai bisogno che persone Preghino per Te?. Abbiamo creato una pagina dove tutti possono Pregare per Te e Tu per altre persone , Un gesto semplice  che da secoli aiuta le persone che sono in difficoltà,o per ringraziare di una grazia ricevuta

Invia la tua richiesta di Preghiera.

Siamo giù in tantissimi Ti aspettiamo a Pregare con Noi (Clicca su Prega per me)

 

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...