mercoledì, Luglio 17, 2024

Notizie Cattoliche Online

Il Potere della Preghiera...

Nella frenesia della vita moderna, trovare momenti di pace e riflessione può sembrare...

Nostradamus: Il Mistero delle...

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si...

Variante Covid KP.2: La...

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19...

La Storia e il...

1° Maggio: Lavoro, Solidarietà e Futuro. Ogni anno, il 1° maggio si celebra la...
HomeItaliaScoperto il super-assenteista:...

Scoperto il super-assenteista: ha incassato lo stipendio per 15anni, ma a lavorare non è andato neanche un giorno

- Advertisement -
- Advertisement -

Scoperto un 67enne catanzarese che percepiva lo stipendio da oltre 15 anni ma non si sarebbe mai recato nel posto di lavoro dove avrebbe dovuto svolgere la sua occupazione  per il quale riceveva regolarmente lo stipendio.

- Advertisement -

La Procura di Catanzaro in base alle indagini del sostituto procuratore Domenico Assumma, con il coordinamento del procuratore aggiunto Giancarlo Novelli e del procuratore della repubblica Nicola Gratteriha concluso le indagini nei confronti di un presunto assenteista seriale dipendente dell‘Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio, Salvatore S. residente a Botricello e dei suoi superiori i quali non avrebbero preso i dovuti provvedimenti nei suoi confronti. Durante questo lunghissimo periodo avrebbe percepito stipendi per più di 538.000 euro complessivi. Le indagini hanno portato all’iscrizione a vario titolo sul registro degli indagati di sette persone (dipendenti, funzionari e dirigenti dell’ospedale cittadino).

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

Alcuni dipendenti, sentiti dagli investigatori, parlano di “una persona molto distinta” che nel 2005 si era  presentata senza alcun preavviso nell’ufficio della responsabile del C.O.E.I., (oggi in congedo ed estranea alle indagini) facendo velate minacce all’incolumità sua e dei suoi familiari e la costringeva a soprassedere dalle segnalazioni disciplinari nei confronti del collega assenteista. Situazioni che si sarebbero ripetute anche in seguito con altre persone

- Advertisement -

Seguici su Instagram
- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Preghiera a Padre Pio: “Ho tanto bisogno di Te”

O diletto figlio di San Francesco d’Assisi, che fosti chiamato da Dio a percorrere la via stretta dei consigli evangelici e ad assimilarti, ogni giorno, al mistero del Cristo Crocifisso, ora che godi della visione beatifica di Dio concedi...

Papa Francesco: “ al momento non ho intenzione di lasciare”

“AL MOMENTO NON HO INTENZIONE DI LASCIARE...”  IN UN’INTERVISTA A UN’EMITTENTE LATINOAMERICANA PAPA FRANCESCO FA SAPERE CHE "IN FUTURO LE DIMISSIONI DI UN PONTEFICE ANDRANNO DELINEATE UN PO’ MEGLIO”  BERGOGLIO HA AGGIUNTO CHE, SE MAI FACESSE UN PASSO INDIETRO,...

L’ultimo regalo di una mamma al figlio prima di morire: “Un libro per ogni futuro compleanno”

Laura le ha provate tutte pur di sconfiggere il male - scoperto ad ottobre - ma nulla è servito. E' deceduta lo scorso martedì nel suo letto Una toccante storia arriva dalla Toscana. Un libro per ogni futuro compleanno del...