venerdì, Luglio 12, 2024

Notizie Cattoliche Online

Il Potere della Preghiera...

Nella frenesia della vita moderna, trovare momenti di pace e riflessione può sembrare...

Nostradamus: Il Mistero delle...

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si...

Variante Covid KP.2: La...

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19...

La Storia e il...

1° Maggio: Lavoro, Solidarietà e Futuro. Ogni anno, il 1° maggio si celebra la...
HomeItaliaMatteo Messina Denaro...

Matteo Messina Denaro :“se ancora ho qualcosa non lo dico mica sono stupido”: il boss risponde alle domande del gip e del pm

- Advertisement -
- Advertisement -

Il boss Matteo Messina Denaro è stato interrogato dal giudice Alfredo Montalto e dal pm Gianluca De Leo in un procedimento penale in cui risponde di estorsione aggravata. Durante l’interrogatorio, il boss ha negato di aver minacciato Giuseppina Passanante per farsi restituire un terreno di famiglia, sostenendo di aver solo rivendicato un diritto.

- Advertisement -

Messina Denaro durante un interrogatorio inedito del 21 febbraio ha  spiegato che il terreno in questione era stato comprato dal suo padre nel 1983, che era amico del padre di Giuseppina Passanante. Il padre di Messina Denaro aveva chiesto ad Alfonso Passanante di intestarsi il bene e Passanante aveva accettato. Tuttavia, nel corso degli anni, il terreno era stato ipotecato dalle banche per vicende che afferma di non conoscere.

- Advertisement - crossorigin="anonymous">

In seguito, Messina Denaro ha spiegato di aver saputo che Giuseppina Passanante stava vendendo il terreno e che aveva già concluso l’affare a un prezzo inferiore a quello di mercato. Messina Denaro ha quindi contattato la donna con una lettera, firmata con il suo vero nome, per rivendicare il diritto sulla proprietà del terreno.

- Advertisement -

Il boss ha inoltre risposto alle domande del giudice riguardo alla sua residenza. Ha affermato di aver risieduto a Campobello da latitante, ma di aver avuto l’ultima residenza da uomo libero sempre a Campobello. Ha negato di avere soprannomi, ma è risaputo che era chiamato U siccu e Diabolik dalla sua famiglia.

Infine, il boss ha affermato di non avere più una residenza poiché il Comune gliel’ha cancellata, ma ha dichiarato di non avere problemi economici nonostante gli abbiano tolto tutti i suoi beni patrimoniali. Non ha rivelato se possiede ancora qualcosa, dicendo di non essere stupido.

- Advertisement -

Iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato/a

Altri articoli

Il Potere della Preghiera nella Vita Quotidiana: Una Guida per Trovare la Pace Interiore.

Nella frenesia della vita moderna, trovare momenti di pace e riflessione può sembrare un’impresa impossibile. Tuttavia, la preghiera offre un rifugio prezioso che può trasformare la nostra quotidianità, donandoci serenità e forza interiore. In questo articolo, esploreremo il potere...

Nostradamus: Il Mistero delle Profezie Rivelate e il Futuro che Ci Attende

Nostradamus: Profeta o Visionario? Un'Analisi delle Sue Profezie e del Loro Esito. Quando si parla di predizioni e misteri del passato, pochi nomi sono altrettanto evocativi quanto quello di Nostradamus. Michel de Nostredame, noto come Nostradamus, è una figura che...

Variante Covid KP.2: La Minaccia Estiva che Buca i Vaccini

KP.2: Una Nuova Sfida Nell'Era Covid-19 Negli USA, l'emergere della variante KP.2 di Covid-19 sta generando allarme, poiché sembra sfuggire in parte all'immunità sviluppata dalle infezioni passate e mostrare una resistenza parziale alle formule vaccinali aggiornate. Di seguito, vengono fornite...